NUOVI ARRIVI PRIMAVERA/ESTATE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER AVERE IL 10% DI SCONTO EXTRA SU TUTTI I CAPI

SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATUITI

Pantaloni svasati

I pantaloni svasati si confermano da sempre un modello evergreen e di tendenza, adatto a molteplici occasioni d’uso e abbinamenti.

 

Il taglio ampio e morbido dei pantaloni svasati ne facilita l’abbinamento con capi dalle più svariate forme e tessuti, dalle camicie ai maglioni, alle giacche e gonne, rendendoli estremamente versatili nello styling e nelle occasioni d’uso. Dal lavoro al tempo libero, dagli eventi serali a quelli diurni, questo modello garantisce comfort e praticità pur restando sofisticato e di tendenza.

 

Soprattutto nella stagione primaverile ed estiva, è importante scegliere tessuti che possano assicurare la giusta traspirabilità alle alte temperature. Materiali come il cotone egiziano o il cashmere cotone, se di qualità come quello prodotto da Kuxò, sono perfetti perché leggeri, morbidi e traspiranti grazie alle loro intrinseche caratteristiche. Il cotone egiziano ad esempio è pregiato per la sua elevata resistenza all’usura e la capacità di asciugarsi rapidamente, mentre il cashmere cotone di Kuxò unisce il comfort del cotone alla lucentezza del cashmere.

 

Optare per pantaloni svasati realizzati con questi tessuti confortevoli permette di apprezzare a pieno il modello donando sollievo e freschezza anche nelle giornate più calde della bella stagione.

 

Pantaloni svasati: caratteristiche e varianti di questo modello tradizionale

I pantaloni svasati rappresentano un modello tradizionale di pantalone, caratterizzato da una silhouette ampia e morbida nella parte inferiore. I pantaloni svasati sono caratterizzati da gambe dalla forma svasata verso il basso, che donano al capo d’abbigliamento un taglio morbido e ampio nella zona del polpaccio e del piede. Questo particolare tipo di taglio è stato una delle caratteristiche tipiche dei pantaloni da lavoro nati per essere comodi e pratici, come ad esempio i jeans da lavoro. Tuttavia negli anni, le svasature sono state adottate anche nella moda più formale ed elegante, diventando uno stile apprezzato anche per pantaloni da cerimonia e da ufficio.

 

Le svasature possono essere di dimensioni e forme diverse, a seconda del modello: si va da pantaloni con svasature leggere sui fianchi, a modelli con svasature particolarmente pronunciate che conferiscono al capo una silhouette ampia ed evidenziata. Anche la parte superiore della gamba può presentare o meno delle svasature, più o meno importanti, per conferire maggiore morbidezza ed elasticità al tessuto.

 

Tra le tipologie di tessuto più utilizzati per la realizzazione di pantaloni svasati vi sono il cotone, il lino e lana. Nel caso specifico del cotone, tessuto naturale, traspirante, resistente e durevole, vengono prodotti pantaloni in cotone donna sia con vestibilità classica che dal taglio più svasato e morbido, adatti ad essere portati tutti i giorni per motivi di lavoro o tempo libero. Il cotone inoltre si adatta perfettamente alle forme del corpo risultando molto comodo.

 

I pantaloni svasati si prestano ad essere indossati in molteplici occasioni, sia formali che informali. il loro taglio morbido e confortevole li rende adatti per essere vestiti tutti i giorni, ma grazie alle tante varianti di tessuto e colore possono essere scelti anche per occasioni più eleganti.

 

Pantaloni svasati donna: quale tessuto scegliere per la primavera/estate

Per la stagione primaverile ed estiva, quando le temperature si fanno più miti, i pantaloni svasati rappresentano un’ottima alternativa ai modelli più stretti e aderenti, grazie al loro taglio morbido e confortevole.

 

La scelta del tessuto è un fattore determinante per poter apprezzare pienamente questo capo anche nelle giornate più calde. È preferibile optare per materiali naturali, traspiranti e leggeri che non lascino sudare la pelle.

 

Tra i tessuti più adatti per realizzare pantaloni svasati durante la bella stagione vi è indubbiamente il pregiato cotone egiziano, un cotone di altissima qualità che assicura comfort, traspirabilità ed elevata resistenza all’usura nel tempo. Grazie alle sue caratteristiche intrinseche, il cotone egiziano si asciuga rapidamente, non macchia, non stinge e lascia traspirare la pelle in maniera ottimale anche quando le temperature si fanno più calde.

 

Altri tessuti indicati sono il lino e alcune qualità di fibre sintetiche come lyocell e tencel, materiali leggeri, naturali o di origine naturale come la cellulosa, capaci di assorbire perfettamente l’umidità corporea lasciando asciugare la pelle con facilità.

 

Scollature, spacchi e dettagli svasati caratterizzano questi modelli primaverili ed estivi, che si rivelano estremamente versatili da abbinare con camicie e top leggeri, per outfit comodi ma anche di tendenza, perfetti da indossare dalla città al mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#