NUOVI ARRIVI PRIMAVERA/ESTATE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER AVERE IL 10% DI SCONTO EXTRA SU TUTTI I CAPI

SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATUITI

Come indossare una stola di cashmere

Con l’arrivo della primavera e delle temperature più miti, la stola in cashmere torna a essere uno degli accessori più versatili nelle scelte di stile di uomini e donne.

 

Capo trasversale adatto a tutte le stagioni, in primavera la stola di cashmere trova un vasto impiego grazie alla sua capacità di adattarsi a contesti e look diversi, regalando il giusto tepore nelle ore più fresche e freschezza quando il termometro si alza.

 

Realizzata con il pregiato filato di cashmere dalle eccellenti proprietà termiche, la sciarpa risulta infatti leggera e traspirante, in grado di assicurare calore senza appesantire. Proprio queste sue intrinseche qualità fanno sì che la stola rappresenti l’accessorio ideale da abbinare a capi primaverili come camicie, cardigan, blazer e giacche più leggere.

 

Come indossare una stola di cashmere? Rispondendo all’esigenza di molti di rendere pratico e al passo con i tempi questo capo, è possibile arrotolare la sciarpa attorno al collo in morbide spire oppure lasciarla cadere con naturale eleganza sulle spalle, incorniciando il viso o avvolgendo parzialmente il busto. Come indossare una stola di cashmere, dunque, rimane un quesito attuale e la moda propone soluzioni adatte a ogni occasione.

 

Stola di cashmere per gli outfit invernali

La stola di cashmere rappresenta un capo evergreen e insostituibile per affrontare al meglio i mesi invernali. Il cashmere è una lana pregiata prodotta dalla capra cashmere, diffusa in Asia Centrale. Si tratta di una fibra dotata di eccezionali proprietà termiche: risulta calda, soffice e al contempo leggera. Il cashmere riesce a garantire un’ottima termoregolazione mantenendo il corpo caldo senza appesantire.

 

Le stole di cashmere si caratterizzano per la leggerezza e la capacità di avvolgere e scaldare il collo, le spalle e il busto senza opprimente. Il cashmere garantisce calore ma anche traspirabilità, consentendo alla pelle di respirare. La stola permette di aggiungere un tocco di calore e allo stesso tempo di stile a qualsiasi look invernale, dall’abbigliamento formale a quello casual.

 

Come indossare una stola di cashmere? Più che un mero “scialle”, la stola richiede un drappeggio armonioso attorno al collo e lungo il busto. Va posizionata lasciando cadere le estremità davanti e dietro in modo simmetrico, incorniciando il viso o la parte alta del corpo.

 

Attualmente si ricorre sempre più al cashmere rigenerato, ottenuto attraverso processi sostenibili di riciclo delle fibre. Questo nuovo filato consente di ridurre l’impatto ambientale dell’industria tessile, sfruttando le eccezionali proprietà del cashmere in chiave eco-responsabile. La stola di cashmere, grazie alle sue intrinseche qualità, risulta perciò un capo strategico per affrontare al meglio i mesi freddi nel rispetto dell’ambiente.

 

Come indossare una stola di cashmere: accessorio evergreen per le mezze stagioni

La stola di cashmere si conferma un accessorio evergreen e strategico per affrontare con stile e comfort le mezze stagioni.

 

Dotata di eccezionali proprietà termoregolatrici, questa sciarpa consente di aggiungere calore o freschezza al look a seconda delle esigenze, sia che si tratti di attenuare le mattine e le sere dai primi cali di temperatura autunnali, sia di smorzare il tepore delle giornate primaverili più miti.

 

Il cashmere utilizzato per la realizzazione di stole risulta solitamente di ottima qualità. Spesso si ricorre al miglior cashmere italiano, prodotto nelle regioni dell’Italia centrale con tecniche tradizionali. Questa pregiata lana si distingue per sofficità, resistenza e elevata resistenza all’usura nel tempo.

 

Per sfruttare al meglio le potenzialità di questo accessorio, è possibile abbinare la stola di cashmere sia a maglioni e pullover leggeri, sia a blazer e giacche dai tessuti più sfiziosi per il giorno. Di sera risulta elegante accostarla a tubini e “maglie in cashmere donna” più caldi.

 

Quindi, come indossare un capo di tale levatura? Ad esempio, avvolgendola con naturalezza attorno al collo e facendola cadere con noncuranza lungo il busto, lasciando le estremità libere di muoversi. In questo modo è possibile sfoggiare con raffinata nonchalance il prezioso tessuto ovunque si desideri un tocco di classe. Le maglie in cashmere donna si abbinano perfettamente a questo capo per completare un outfit da giorno o da sera ricercato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#
Apri Chat
1
Chatta con noi
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?